Settanta stranieri trasportati a Pisa

Sono 70 gli stranieri trasportati ieri (mercoledì 18 febbraio) nel centro di accoglienza di Pisa con il ponte aereo effettuato dalla 46esima Brigata Aerea.

Da lunedì 16 febbraio, giorno di inizio del ponte aereo, sono state 462 le persone trasportate con 6 i velivoli da trasporto C-130J. La 46ª Brigata Aerea assicura il trasporto aereo strategico e tattico per le missioni all’interno e fuori dai confini nazionali, il trasporto sanitario d’urgenza, l’evacuazione sanitaria a mezzo aereo, il trasporto di materiali, uomini e mezzi in tutto il mondo, 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno, grazie al personale e ai mezzi dei suoi tre Gruppi Volo: 2°, 50°n e 98°.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.