Manca personale, San Matteo chiude nei giorni del Fai

Oggi e domani, i volontari del Fondo ambientale italiano tengono aperti luoghi bellissimi in tutta la penisola. Oggi è anche il primo giorno di primavera e, anche se non è proprio caldo, il clima invoglia un giro in città e alla scoperta di qualche bellezza.

Chi, in giro per Pisa, volesse approffitarne delle Giornate Fai e completare quel giro aggiungendo alla visita di luoghi solitamente chiusi anche quella a luoghi solitamente aperti, eviti accuratamente il museo nazionale di San Matteo che, oggi, sabato 21 marzo, è chiuso per mancanza di personale (foto di Carolina Fallani e Luca Ceccarelli). Almeno stando a un cartello in doppia lingua appeso all’entrata, su carta intestata Mibac e Sovrintendenza, che spiega la chiusura temporanea e chiede scusa per il disagio. Nello splendido palazzo in lungarno mediceo, c’è la raccolta d’arte più ampia custodita a Pisa, fatta di ceramiche, monili, sculture e altro ancora.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.