Venti liberi: musica per la legalità a Pisa

Potranno partecipare band e aritsti emergenti di ogni età. Purché… liberi. Il contest musicale Venti Liberi: musica per la legalità è in programma sabato 30 maggio. C’è ancora tempo per chi deciderà di ascoltare soltanto, ma per chi deve esibirsi è ora di organizzarsi. Il contest è organizzato dal presidio di Libera Pisa Giancarlo Siani, nell’ambito della Festa Regionale per il ventennale dell’associazione Libera.

Il contest si svolgerà a Pisa, in piazza Chiara Gambacorti, a partire dalle 21. Gli artisti potranno esibirsi per circa 20 minuti e suonare brani originali in una composizione incentrata su tematiche quali cultura della legalità, giustizia sociale, libertà, lotta alle mafie. Gli artisti saranno giudicati da due giurie, una popolare e una tecnico-artistica. L’iscrizione al contest è gratuita e dovrà avvenire entro il 30 aprile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.