Minacce e insulti a chi li ospita, Lega annulla Pisa

Più informazioni su

“Le tappe della cena a Torre del Lago e dell’incontro a Pisa sono state momentaneamente annullate per rifiuto a ospitarci e per minacce agli esercenti”. Lo precisa lo staff del candidato a governatore della Toscana per Lega e Fratelli d’Italia Claudio Borghi, nel ricordare le prossime tappe del tour elettorale.

Un attacco alla democrazia, più che alla Lega e all’economia, visto che il primo danno lo subiscono gli esercenti. Lo staff sottolinea “il clima instauratosi, che impedisce a cittadini per bene e non violenti di avvicinarsi e ascoltare i propri leader politici, come avviene in tutte le normali democrazie del mondo”. La candidata pisana Ceccardi, comunque, avvisa che Salvini a Pisa ci sarà, magari in una piazza.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.