Ponte sull’Egola, da sabato torna transitabile foto

Da sabato 23 maggio, si torna a passare dal ponte sull’Egola. Con sette giorni d’anticipo rispetto al cronoprogramma, il ponte tornerà a essere transitabile. “Visto che i lavori sono in fase di ultimazione – spiegano il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e l’assessore ai lavori pubblici Manola Guazzini -, abbiamo accelerato le operazioni di apertura, per consentire il ripristino della viabilità nell’intera frazione di Ponte a Egola. L’accesso sarà interdetto al transito dei mezzi pesanti e i marciapiedi saranno messi in sicurezza, in modo da garantire il passaggio pedonale”.

Concluse le opere strutturali, si passerà poi alla sistemazione dell’alveo del torrente, mentre la viabilità verrà ripristinata, anche se con alcune modifiche. “In occasione della riapertura del ponte – continuano – sarà impostata una rotatoria in prossimità dell’incrocio di via Pruneta con la Ss 67 nei pressi del distributore Agip e via Diaz resterà a doppio senso. Verrà poi tolta la viabilità prevista alla chiusura del ponte per via Pannocchia, mentre via Oberdan tornerà ad essere percorsa a doppio senso di circolazione e anche via Corridoni rimarrà a doppio senso”. Per quanto riguarda l’inaugurazione, si dovrà invece attendere qualche tempo. “Durante la manifestazione del Palio del Cuoio, tra il 28 giugno e il 5 luglio, sarà inaugurato ufficialmente il ponte, quando saranno conclusi i lavori dei sottoservizi e di ripulitura dell’alveo del fiume – spiegano gli amministratori -. In quella occasione abbiamo intenzione di organizzare una festa sul ponte, in collaborazione con il Comitato del Palio del Cuoio, la Consulta di Ponte a Egola e il Centro Commerciale Naturale. Nei primi dieci giorni di luglio vogliamo incontrare i cittadini della frazione per eventuali suggerimenti o migliorie. Come avevamo annunciato, il ponte riaprirà al traffico prima del previsto. I lavori tuttavia proseguiranno, in vista dell’ultimazione dell’intervento, ma per l’amministrazione era prioritario eliminare il disagio ai cittadini”.

Le foto dei lavori la ponte (foto di Filippo Latini)

Leggi anche Argini dell’Egola, tocca alla Serra
                  Ponte sull’egola, proseguono i lavori
                  Il ponte fa crollare gli affari, ma “Era necessario”
                  Ponte sull’Egola, la demolizione è partita

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.