Centinaia bloccati in stazione per falla all’oleodotto foto

Il furto di carburante all’oleodotto a San Miniato, oltre che dai cittadini della zona di Ponte a Egola che hanno avvertito per tutta la mattina un forte odore di carburante nell’aria, ha causato gravissimi problemi alla circolazione ferroviaria di tutta la Toscana del nord in particolar modo, il blocco dei convogli sulla Livorno-Pisa-Firenze tra le stazioni di Pontedera e San Miniato.

A farne le spese sono stati centinaia di passeggeri che sono rimasti a piedi. Ferrovie dello Stato ha istituito servizi navetta e bus sostitutivi, ma il disagio è stato tantissimo. Sia per chi dalla stazione di Pontedera era diretto verso Pisa o Firenze e anche in direzione opposta. In piazza della Stazione a Pontedera si sono create lunghe file di passeggeri che hanno dovuto attendere l’autobus sostitutivo e sono state anche allertate due ambulanze della Pubblica assistenza per timore di malori dei passeggeri costretti a lunghe attese. Decine i treni cancellati con il traffico ferroviario fermo su tutta la linea.
Disagi analoghi si sono verificati anche a Empoli, l’altro troncone della linea ferroviaria e le ripercussioni si sono sentite anche sulla Viareggio-Firenze e sulla linea costiera. Il treno che è rimasto bloccato alla stazione di Pontedera ad esempio avrebbe dovuto raggiungere Pisa e poi Pontremoli in Lunigiana.

 

Enrico Damiani

Le foto dei disagi in stazione (di Enrico Damiani)

Leggi anche: Assalto all’oleodotto per rubare benzina. Dalla falla escono 200mila litri nella zona industriale di Ponte a Egola. Treni fermi fino alle 18,, quattro squadre di pompieri al lavoro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.