Quantcast

Concorso Geofor, oltre 1600 candidati davanti al teatro Era

Più informazioni su

Il giorno della prova. Si sono aperte le selezioni per diventare dipendete Geofor. Il concorsone forse più grosso sul territorio in questa fine primavera, al quale si erano iscritti 1650 aspiranti operatori ecologici e non solo. Il tour de force dei candidati è iniziato dalle prime ore del mattino davanti al Teatro Era il primo scaglione di circa 500 candidati era convocato per le 8.30. Il secondo gruppo di candidati invece è entrato alle 11.30 e il terzo gruppo si è seduto sui banchi del Teatro Era alle 14.30. Praticamente tutti presenti i candidati, se non per qualche defezione. Agli aspiranti dipendenti Geofor è stato chiesto di compilare un questionario con varie domande a crocette. Tra di loro diplomati e laureati anche nelle discipline scientifiche, ma anche molti che hanno già lavorato nelle aziende che erogano servizi ambientali tra cui la stessa Geofor con contratti a termine. Il test che dovrebbe rappresentare una prima prova, perché poi seguirà anche un colloquio orale per coloro che hanno superato lo scritto, era composto da 24 domande  da risolvere in 30 minuti. Per superare lo scritto era necessario rispondere correttamente ad almeno 17 quesiti. Nel test si ponevano domande realitve all’attività di operatore ambientale e autista e alcuni quesiti secondo i candidati vertevano proprio sulle competenze specifiche per l’utilizzo dei mezzi di trasporto per l’immondizia. Alla fine dal concorso dovrebbe essere elaborata una graduatoria che riamarra in vigore per un periodo determinato e a cui Geofor attingerà per l’inserimento di due figure professionali gli autisti e gli operatori ecologici.  

{gallery}concorso_geofor_a_pontedera_teatro_era{/gallery}

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.