Sicurezza, fondamentale collaborare con le forze dell’ordine

Si sono svolti nei giorni scorsi a Santa Maria a Monte due importanti incontri in tema di sicurezza. Hanno partecipato, oltre al sindaco e alla giunta, il comandante della polizia municipale Francesca Meucci e il maresciallo dell’arma dei Carabinieri, Orazio Arria.

Durante questi appuntamenti i cittadini sono stati informati dell’importanza di non aprire a sconosciuti e non far entrare nessuno nelle abitazioni. Sono infatti sempre più frequenti i casi di falsi agenti assicurativi e rappresentanti di vari enti che si presentano alla porta delle persone, per lo più anziane e con mille scuse cercano di entrare in casa.
Le autorità cittadine hanno richeisto anche l’aiuto della cittadinanza per segnalare persone sospette o trascrivere i numeri di targa di veicoli sospetto. Le segnalazioni sono importanti per individuare malviventi ma, raccomanda la sindaca Ilaria Parrella “E’ necessario anche riporre fiducia nelle forze dell’ordine e non dobbiamo temere di avvertirle tempestivamente se vediamo qualcuno che agisce al di fuori della legge”.
Inoltre è stato richiesto alla cittadinanza di collaborare anche nel caso di abbandono dei rifiuti, sempre ricordandosi di segnalare chi effettua l’abbandono o trascrivendosi il numero di targa del trasgressore.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.