Identikit dei truffatori a cui non aprire la porta foto

Ecco le foto dei malviventi che nelle ultime settimane hano messo a segno varie truffe nella provincia a diffonderle sono le stesse forse dell’ordine.

Il questore ed il comandante provinciale dei carabinieri di Pisa, vista la recrudescenza delle truffe ai danni di persone anziane, commesse con vari stratagemmi, invitano caldamente tutti i cittadini della provincia, specie quelli anziani, a non far accedere sconosciuti in casa, in quanto nessuno è autorizzato alle visite a domicilio. Comunque, in caso di dubbi, prima di far accedere la persona nella propria abitazione o nelle pertinenze, è indispensabile chiamare i numeri di emergenza (112 e 113) con la maggiore rapidità possibile, a maggior ragione nei casi in cui vengano prospettate situazioni di pericolo o difficoltà come fughe di gas, inquinamento o contaminazione dell’acqua, incidenti stradali occorsi a congiunti. Considerato poi che nel periodo estivo può accadere con facilità che persone anziane abituate a stare in compagnia possano rimanere da sole, si invitano tutti i cittadini, in particolare i familiari e gli amici delle persone anziane, ad elevare la soglia d’attenzione sul problema, segnalando ai numeri di emergenza ogni sospetto di situazione potenzialmente riconducibile al deplorevole fenomeno, che colpisce in modo indegno le fasce più deboli della popolazione. Le forze di polizia hanno incrementato i servizi preventivi nelle fasce orarie a rischio nel corso della giornata. Per facilitare l’individuazione dei responsabili, le forze dell’ordine diffondo gli identikit dei soggetti descritti dalle vittime, invitando tutti i cittadini a segnalarne comunque la presenza per le verifiche del caso.

 


Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.