Attendono i ladri vestiti da bagnanti e li arrestano

Più informazioni su

Arrivavano da giorni con mezzi propri ai parcheggi situati del litorale pisano. Poi lei rimaneva fuori dalla propria macchina a fare da palo e l’uomo, velocemente, ispezionava tutte le auto in sosta, meglio se con targa straniera, per verificarne il contenuto.

Ieri, però, ad attendere la coppia di 31 e 27 anni, arrivata con i figli in auto, c’erano i carabinieri di Marina di Pisa vestiti come bagnanti. L’uomo è stato fermato subito dopo aver aperto una autovettura di un turista inglese dalla quale erano state asportate due valige: la refurtiva è stata riconsegnata al turista, sequestrata inoltre una forbice modificata, con la quale era stata aperta l’autovettura.
Una analisi dei furti commessi su veicoli in sosta sul litorale ha evidenziato come sia sempre la stessa la fascia oraria quella particolarmente a rischio furti: o immediatamente dopo pranzo oppure dopo le 17, quando alcuni dipendenti di qualche lido con parcheggio smontano dal lavoro.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.