Scappa di casa a 15 anni e passa la notte in spiaggia

Si allontana da casa dopo un litigio con la madre, ritrovato in spiaggia. Notte d’angoscia, dunque, per una famiglia di Santa Luce, nel Volterrano, dopo che il figlio di 15 anni si era allontanato da casa dicendo di voler raggiungere la orella a Cecina. Ma in serata del ragazzo nessuna notizia.

Da qui la denuncia di scomparsa e, vista la giovane età, l’attivazione immediata del dispositivo di ricerche. Intorno all’ora di pranzo di oggi l’adolescente ha poi contattato telefonicamente la sorella e si è fatto venire a prendere in una spiaggia del litorale cecinese. Il minore, poi accompagnato alla caserma dei carabinieri di Cecina, ha riferito di avere raggiunto la costa in autobus dopo il litigio e di aver trascorso la notte in spiaggia. Poi dopo qualche ora
al mare ha deciso di mettere fine alla fuga e di avvisare i familiari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.