Mercato straordinario a Castelfranco, attesi oltre 80 banchi

Mercato straordinario, domenica 25 ottobre, nelle piazze e nelle strade di Castelfranco, a partire dalle 8 del mattino fino alle 19. Un’intera giornata da vivere nel centro storico, riproposta per il secondo anno consecutivo, che vedrà l’arrivo a Castelfranco di un grande mercato straordinario e di un mercatino dell’artigianato per un totale di 80 banchi previsti.

Il mercato, infatti, inizierà dall’incrocio di viale Italia con la provinciale Francesca Sud per poi proseguire in via Solferino, piazza XX Settembre, corso Remo Bertoncini ed altre vie e piazze del centro storico. L’appuntamento è organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con i promotori della Sagra della Chianina e del Porcino in corso di svolgimento nello spazio esterno alla Casa del Popolo (Circolo Arci, Asd Red Devils Calcio, Una Goccia Onlus, nonché la sezione soci Unicoop Firenze del Valdarno Inferiore per le adozioni a distanza del progetto “Il Cuore si scioglie”). In occasione della domenica di festa, il museo archeologico di Castelfranco di via Galilei rimarrà aperto tutto il giorno dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.00.
“Con il mercato straordinario di questa domenica – afferma l’assessore allo sviluppo economico, Giulio Nardinelli – si apre ufficialmente la stagione autunnale degli eventi castelfranchesi. Un anticipo della fiera di San Severo che inizierà tra meno di un mese e che ci trova già a lavoro. Il mercato nasce dalla collaborazione e su richiesta degli organizzatori della Sagra della Chianina e del Porcino che sta riscuotendo un notevole successo. Ci aspettiamo molte persone domenica per le vie del paese e tra i banchi del mercato”.
“L’amministrazione comunale – aggiunge il sindaco Toti – è a disposizione di tutte le associazioni e feste che si svolgono sul territorio comunale per sviluppare eventi collaterali e promozionali del nostro territorio. Tutte le manifestazioni che promuovono prodotti locali, a chilometri zero e del territorio troveranno nell’amministrazione un valido supporto”.
Anche la biblioteca comunale, questa domenica, sarà aperta per l’intero pomeriggio in occasione del Festival della lettura con il mercato del libro organizzato dalla libreria Colibrì di Santa Croce. Sarà visitabile, ovviamente, anche la mostra fotografica de “La Sirenetta” nella saletta della Banche di credito cooperativo di Cambiano. Una grande festa, dunque, che coinvolgerà tutto il paese ed i negozi del Centro commerciale naturale del centro storico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.