Amanda Sandrelli apre il sipario del Pacini

Un cartellone che spazia dalla grande prosa agli spettacoli per le scuole e per le famiglie. E’ quello del Teatro Pacini di Fucecchio, che si prepara ad aprire il sipario su una nuova stagione, fatta fìdi grandi storie e grandi nomi.

A partire da quello di Amanda Sandrelli, che in scena porta Oscar e la dama in rosa, uno spettacolo delicato, capace di far ridere e commuovere, tratto dall’omonimo racconto di Eric-Emmanuel Schmitt, che ha come protagonista il piccolo Oscar, un bambino malato terminale deciso ha sfruttare al massimo il tempo a disposizione, giocando con nonna Rosa a vivere ogni giorno come fossero dieci anni e, ogni giorno, a scrivere una lettera a Dio per raccontargli tutto. Dopo di lei, sul palco ci saranno Gianrico Tedeschi, Ugo Pagliai, Franco Branciaroli, Ascanio Celestini, Maurizio Micheli e tanti altri con spettacoli che spaziano dalla commedia al dramma firmati da alcuni dei più importanti registi come Maurizio Scaparro e da autori che hanno fatto la storia del teatro mondiale come Shakespeare o Backett (Info 0571-462835 o info@nuovoteatropacini.it). “Il teatro – dice Daniele Cei, assessore alla cultura di Fucecchio – si sta affermando sempre di più come importante punto di riferimento per la cultura nel nostro territorio. Una programmazione di alto livello non solo per la stagione di prosa ma anche per famiglie e bambini. Invito tutti a partecipare agli spettacoli e a scoprire i corsi di avvicinamento al teatro rivolti a grandi e piccini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.