Cani all’aeroporto, aumentano i controlli dopo Parigi

Più informazioni su

La questura ha richiesto alla competente direzione del ministero dell’Interno il concorso di unità cinofile. Saranno all’aeroporto di Pisa, dove il Comitato Provinciale sull’Ordine e la Sicurezza Pubblica ha deciso di potenziare la sicurezza.

In questura, il tavolo tecnico relativo al potenziamento delle misure di sicurezza in ambito aeroportuale, oltre alle misure ordinarie sulla sicurezza dei voli di competenza delle autorità aeroportuale, ha deciso di rafforzare i controlli di sicurezza dei passeggeri in partenza e in arrivo all’aeroporto di Pisa. Sono stati inoltre intensificati i servizi di vigilanza degli spazi esposti al pubblico dell’aeroporto, con il concorso coordinato di polizia di Stato, guardia di finanza e corpo forestale dello Stato. Inoltre è stato richiesto l’incremento dei servizi di vigilanza privata da parte della società di gestione aeroportuale Toscana Aeroporti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.