Generi alimentari nella calza di chi è meno fortunato foto

È una calza della Befana piena di solidarietà quella che la scuola d’infanzia di via Solferino, a Castelfranco, ha deciso di regalare a chi è meno fortunato. Il tutto grazie alla collaborazione delle famiglie e degli stessi bambini.

Tanti, infatti, sono stati i generi alimentari di prima necessità raccolti e consegnati alla Caritas per richiamare l’attenzione su chi è meno fortunato di noi. Un gesto di solidarietà che si è rinnovato anche quest’ anno, culminato con l’incontro dei bambini, insieme alle insegnanti e al personale non docente della scuola, con le volontarie della Caritas, alle quali sono stati consegnati i pacchi alimentari. Nei prossimi giorni, le stesse volontarie distribuiranno i generi alimentari a lunga conservazione a tante persone in difficoltà che quotidianamente si rivolgono al centro di raccolta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.