Castelfranco, nuova gestione per la piscina

Nuovo capitolo per la gestione della piscina comunale di Castelfranco Di Sotto. Dopo le ultime proroghe e gli affidamenti temporanei alla Uisp Zona Cuoio, il bando di gara emesso dal comune nei mesi scorsi è andato a buon fine, assegnando la gestione della struttura castelfranchese ad un’associazione temporanea di imprese.

Un gruppo che gestisce numerose altre strutture simili fra Umbria, Lazio e Toscana, dove in provincia di Pisa sono i titolari della gestione della piscina di San Giuliano Terme, in passato al centro di non poche fra polemiche politiche e vertenze. Stando agli esiti del bando la struttura sarà affidata ai nuovi gestori dal primo di aprile di quest’anno fino alla fine del 2018, con un canone di concessione annuale da corrispondere all’amministrazione di 35mila euro annue ed un importo annuale da parte dell’amministrazione, come sostegno alla gestione di 18330 (la base d’asta era di 19500). Di 2700 euro invece sarà il canone di utilizzo dell’arredo degli spogliatoi, a carico dell’affidatario. Con tutto ciò si va infine a chiudere la gestione della Uisp Zona Cuoio, a cui il comune dovrebbe rimborsare i 2/3 delle spese sostenute per il rifacimento della struttura pressostatica (12mila euro), somma quest’ultima, da definire probabilmente al ribasso con la compagnia di assicurazione in relazione ai danni subiti alle strutture a causa del maltempo il 5 marzo del 2015. “Siamo ancora nella fase di controllo da parte dell’ufficio tecnico della situazione dei nuovi gestori, in aggiudicazione provvisoria, in attesa che le dichiarazioni fatte in sede di gara siano passate al vaglio dei tecnici” precisa il sindaco Gabriele Toti. “Se risulterà tutto in regola l’affido della gestione andrà a buon fine. Ovviamente da parte dell’amministrazione non mancherà mai l’attenzione ad un servizio importante per la comunità, su cui abbiamo vigilato e vigileremo ancora, in termini di qualità, orari di apertura e quant’altro”.
 
Nilo Di Modica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.