Sex and the world, si presenta con Arci alla Libreria Roma

Più informazioni su

Sarà una serata all’insegna del divertimento e della consapevolezza quella che promettono Arci e Libreria Roma per sabato prossimo 20 febbraio, alle 17,30, nei locali della libreria. L’occasione è la presentazione del libro di Bruno Casini “Sex and the world. Viaggi gay e rock’n’roll” (Zona Editrice). Un’incontro al quale sarà presente lo stesso autore in compagnia di Alessandro Agostinelli, direttore del Festival del Viaggio. Bruno Casini è un personaggio che lascia il segno, ovunque vada e in chiunque lo conosca.

La sua grande vitalità, curiosità e inesauribile voglia di scoprire luoghi e persone l’hanno sempre spinto in giro per il mondo a caccia d’esperienze e di avventura: in questo libro racconta più di 25 anni di viaggi e incontri, da un rocambolesco tour tra Orano (Algeria) e Marrakesh (Marocco) nel 1973 a un appuntamento (quasi) al buio a Zurigo, nel 2009. Di mezzo ci sono Patmos, l’isola greca dove San Giovanni avrebbe scritto l’Apocalisse, e la Gay Bay Area di San Francisco, Berlino alla vigilia della caduta del muro e Zeltweg, in Austria, per il concerto dei Rolling Stones nel 1995, e poi Londra, Madrid, Barcellona, Cordova, Parigi, Atene, Praga, Lisbona, Amsterdam, New York, Los Angeles, Ketama, ancora in Marocco, e Herat, in Afghanistan, insieme a tappe a più corto raggio, nel perimetro italiano. Storie di vita, amicizia, amore, musica, politica, sesso, letteratura, inclinazioni ideali, trasgressioni, conquiste e battaglie in nome di un mondo più libero e giusto – per viaggi di piacere e non solo, c’è anche una finestra sui lavori forzati del servizio militare. Qui c’è insomma buona parte della strada che il ragazzo Bruno ha percorso fin qui, ed è decisamente tanta. E bella. Fiorentino, giornalista, primo manager dei Litfiba, instancabile promoter culturale, tra i fondatori del Florence Queer Festival, Casini è anche ideatore e organizzatore di decine di manifestazioni. Nei suoi ultimi quattro libri (Banana Moon, In viaggio con i Litfiba, Felici & maledetti, Ribelli nello spazio) tutti editi da Zona, ha raccontato la musica, i locali, la moda e le culture underground della sua città a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta, anni che ha attraversato da vero protagonista. In questo libro racconta oltre venticinque anni di viaggi e avventure in giro per il mondo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.