Piscina di Castelfranco, la Uisp Zona Cuoio si congeda

Anche Uisp Zona Cuoio torna  a parlare della piscina di Castelfranco e della sua futura nuova gestione, nello stesso giorno in cui il presidente dell’Arci Zona Cuoio Sergio Coppola scrive una lettera pubblica al comune proprio sull’argomento a divesa dell’associazione sportiva (leggi anche: Arci: “Piscina di Uisp gestita da fuori territorio”). Parole pacate, che sanno più di congedo da un’attività sviluppatasi per 15 anni.

“AquaSport è il primo impianto natatorio della Zona del Cuoio, nato nel 2000 grazie ad una collaborazione tra il nostro ente di promozione sportiva e l’amministrazione comunale di Castelfranco di Sotto – scrivono dalla Uisp. – La Piscina AquaSport venne inizialmente pensata come struttura da utilizzare soltanto per il periodo estivo, ma il grande successo e la notevole affluenza di utenti, rilevata fin dai primi anni di attività, portò ad organizzare la struttura anche per i mesi invernali. Fu così che nel 2004, il Comune investì nella realizzazione di una struttura pressostatica che ha consentito di usufruire dell’impianto 12 mesi l’anno. Tutto ciò ha richiesto, da parte nostra, un grande impegno organizzativo e considerevoli spese in utenze e manutenzioni, ma anche un grande desiderio di migliorare i servizi e di ricercare sempre nuove proposte, stagione dopo stagione. Il Comitato Uisp Zona del Cuoio si è impegnato in questa attività e nella gestione dell’AquaSport per ben 15 anni, tante sono state le soddisfazioni, tante le conferme positive ricevute dai nostri soci e dai nostri clienti, eccellenti i rapporti con i nostri istruttori e collaboratori ed alti sono sempre stati i numeri di frequenza mensile; tutto questo ci ha accompagnato e premiato in questi numerosi anni di attività. Tuttavia, sabato  26 Marzo 2016,  giungeremo al termine di questa lunga maratona. Tale data è stata stabilita a seguito del bando di gara indetto dall’ente comunale per la gestione dell’impianto 2016-2018, alla quale abbiamo partecipato, nella consapevolezza di continuare a mettere a servizio della struttura l’esperienza gestionale maturata in questi 15 anni. Non è questa la sede per commentare l’interpretazione data a posteriori su alcuni passaggi del bando di gara che hanno fatto si di rendere ammissibile la partecipazione alla stessa gara di un associazione temporanea di impresa. Ringraziamo quindi tutti coloro che ci hanno sostenuto, apprezzato, stimato in questo lungo periodo, dal singolo utente alle associazioni sportive, dai collaboratori agli istruttori che hanno sempre mostrato piena fiducia in noi. Naturalmente il Comitato Uisp Zona del Cuoio non resta con le mani in mano ma si sta impegnando allo studio di nuovi progetti per la prossima stagione estiva. A breve faremo sapere le nuove news”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.