“Due giorni, una notte”, proiezione a Ponte a Egola foto

Proiezione gratuita del film “Due giorni, una notte” al Centro Voci in Transito di Ponte a Egola, in occasione dell’ultimo appuntamento del cartellone “La primavera delle donne”, organizzato dalla Commissione Pari Opportunità del comune di San Miniato. Ad organizzarla, in parternariato col comune, l’Arci Zona Cuoio.

Vita dura in tempi di precarietà del lavoro. E anche in quel contesto, a farne le spese più di tutti, sono sempre e ancora le donne – scrivono dall’Arci. – In occasione delle celebrazioni per il 70°anniversario del voto alle donne l’Arci organizzerà domani, venerdì 15 aprile alle
 21,30, una proiezione ad ingresso gratuito del film di Jean-Pierre e Luc Dardenne “Due giorni, una notte” nei locali del centro centro adolescenti e giovani “Voci in Transito” in via I° Maggio, 64 a Ponte a Egola. Una pellicola presentata e applaudita al Festival di Cannes 2014 che racconta la storia di Sandra (Marion Cotillard), operaia di una piccola azienda che assistita dal marito, ha a disposizione solo un fine settimana per andare a trovare i suoi colleghi e convincerli a rinunciare al loro premio di produzione affinché lei possa conservare il proprio posto di lavoro. Un percorso che la porterà ad affrontare uno dei momenti più difficili della sua vita, e riflettere sullo spinoso tema della condizione femminile nel mondo del lavoro, anche e soprattutto nell’epoca della precarietà”. Il film sarà preceduto da una presentazione a cura di Vittorio Gabbanini, sindaco di San Miniato e Chiara Rossi, assessore alla cultura. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.