Vola con la droga negli slip: arrestata all’arrivo

I finanzieri del comando provinciale di Pisa, con il coordinamento della Procura, hanno arrestato una donna di 38 anni, italiana, in arrivo all’Argentina, trovata in possesso di circa 20 grammi di cocaina e 2 di hashish. All’interno della sala arrivi internazionali dell’aeroporto Galileo Galilei, i militari hanno sottoposto a controllo la donna – insospettiti dalla segnalazione dell’unità cinofila e dall’atteggiamento della stessa che tradiva nervosismo – e, nel corso delle operazioni, hanno trovato le sostanze stupefacenti occultate nelle parti intime.

Dall’inizio del 2016 a seguito dei controlli  nei confronti dei passeggeri transitati dallo scalo aeroportuale sono state arrestate ben sei persone, in 20 sono stati denunciati e 46 segnalati alle competenti autorità prefettizie perché in possesso di sostanze stupefacenti. Complessivamente sono stati sequeestrati 995 grammi di cocaina, 616 di eroina, 250 di hashish e 35 di marijuana ed altre sostanze stupefacenti come funghi allucinogeni e anfetamine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.