Entrano alla Coop per svuotare il bancomat foto

Tentativo di furto ai danni del bancomat di un istituto di credito locale interno alla Coop di via Don Morosini, a Castelfranco di Sotto.  Intorno alle 4 della notte tra il 3 e il 4 giugno, i malviventi sono entrati da una finestra laterale del supermercato in un locale di servizio, puntando dritti allo sportello elettronico della banca senza neppure preoccuparsi di tentare di aprire il forziere del supermercato o frugare negli ufficii. Un colpo mirato quindi, ma che non è andato a buon fine grazie al sistema di allarme e agli uomini di un istituto di vigilanza privata prontamente intervenuti.

Si sono direttar verso la porta, di ingresso dove si trova il bancomat e prima che la fotocellula dell’allrme li rilevasse hanno avuto il tempo di accendere una lancia termica e provare a tagliare il forziere. Purtroppo per loro però è scattato l’allarme Quando é partita la sirena, i malviventi sono fuggiti da dove erano entrati. A intervenire per primo è stato un uomo dell’istituto di vigilanza che quando è arrivato ha trovato l’ingresso laterale forzato, ma i ladri si erano appena dileguati. Le forze dell’ordine questa mattina poi hanno acquisito i filmati della telecamere di video sorveglianza piazzate sia all’interno che all’esterno del negozio. A quanto pare si tratterebbe del tentativo di un colpo architettato dai due balordi che conoscevano il negozio. Almeno uno dei ladri potrebbe essere in via di identificazione da parte della forze dell’ordine.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.