L’assessore Fratoni alla Waste Recycling – Foto foto

Più informazioni su

La Waste Recycling svolge un ruolo di primaria importanza nella Regione ed è parte integrante dell’attività del Comprensorio del Cuoio, distretto industriale d’eccellenza che in più occasioni l’assessore ad Ambiente e difesa del suolo Fratoni ha avuto modo di apprezzare. Anche oggi 1 luglio, quando Fratoni è stata ospite dell’azienda.

Alla Regione, infatti, sono state ora affidate le politiche ambientali. L’assessore Fratoni è stata accompagnata a vedere le tecnologie all’avanguardia presenti sugli impianti, l’alta professionalità dei tecnici, la bontà dei progetti futuri e dei lavori in corso come, ad esempio, le nuove colonne di distillazione solventi e la copertura delle vasche del depuratore. Sono oltre 400mila le tonnellate di rifiuti industriali che ogni anno transitano dalle piattaforme della Waste per essere trattate, recuperate o inviate a smaltimento: solidi e liquidi, pericolosi e non pericolosi provenienti per oltre il 75% dal territorio regionale. Una parte di quel processo di tutela dell’ambiente che ha bisogno della collaborazione di tutti, soggetti pubblici e privati.

 

L’assessore Fratoni è stata accolta e accompagnata dai sindaco di Santa Croce sull’Arno Giulia Deidda e Gabriele Toti di Castelfranco di Sotto, dal vice presidente di Utilitalia e presidente di Herambiente Spa Filippo Brandolini e dall’amministratore delegato di Waste Recycling Maurizio Giani.

Leggi anche Depuratore di Castelfranco, la Waste coprirà le vasche

Fratoni: “All’isolotto pensa la Regione”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.