Pulizia a Ponticelli, la maggioranza risponde a Caroti

“E veramente incredibile il modo di fare politica di Caroti e Vanni a Santa Maria a Monte”. Esordisce così la risposta della lista “Santa Maria a Monte Viva” all’ultimo attacco di Progetto Repubblicano sullo stato della zona industriale di Ponticelli. 

Una situazione riguardante in particolare il taglio dell’erba e alcuni ingombranti segnalata giorni fa a firma di Enzo Caroti, ex assessore all’ambiente (leggi anche: Ponticelli, Caroti (Pri): “zona industriale nel degrado”). “Appena l’Amministrazione inizia un lavoro o, come nel caso del taglio dell’erba della zona industriale, sta lavorando per pulire una zona, arriva, puntualmente, la critica dell’EX assessore Caroti sullo stesso tema con tanto di foto, che sarà pulita probabilmente già il giorno dopo e che Caroti sa già che sarà effettuata. Il tutto per poter dire, che solo grazie alle loro sollecitazioni sono state fatte le manutenzioni” scrivono dalla lista del sindaco Ilaria Parrella. “Eccole, le prove. Le foto che vi mandiamo sono di oggi, della pulizia effettuata già nei giorni scorsi della zona industriale (zona Pip, e zona industriale davanti al negozio All Goods). Già da qualche giorno la zona industriale vecchia e nuova è oggetto di manutenzione per il taglio dell’erba. E ’ ovvio che quando si comincia un lavoro si inizia da una parte e si segue un programma. Guarda caso manca proprio la zona indicata da Caroti che sarà oggetto di manutenzione nei prossimi giorni. Non è affatto vero che l’amministrazione cura poco l’immagine delle nostre aziende proprio perché è fiera delle nostre aziende, infatti è proprio su invito dell’amministrazione che prima il vescovo poi la delegazione del comune di Fontvieille sono state accompagnate proprio nelle aziende calzaturiere per far conoscere e apprezzare l’importante lavoro che si compie ogni giorno. Ma ormai lo sappiamo tutti che Caroti e Vanni, pur di denigrare l’operato dell’Amministrazione denigrano tutto e tutti. Per i cartelli stradali? Questa amministrazione ha compiuto un importante e lungo lavoro lasciato incompiuto da quella precedente e (sulla quale Vanni non aveva niente da dire). Sono stati messi una notevole quantità di nuovi nomi alle strade ma si era provveduto ad apporre solo cartelli in carta plastificata e noi li abbiamo sostituiti con quella definitivi grazie ad un lavoro certosino della Polizia Municipale. Lavoro che stiamo ancora compiendo. La notizia poi che Santa Maria a Monte stia predisponendo cartelli turistici per le emergenze storiche e architettoniche del paese è già apparsa sui giornali. Notizia, evidentemente letta e usata come anticipazione da Caroti per uscire pubblicamente poco prima che i cartelli siano messi. Facciamo noi un’anticipazione: la piazza della Vittoria sarà pulita la prossima settimana, aspettiamo l’ennesimo post del Vanni o del Caroti…. giusto uno o due giorni prima….”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.