Il 22 luglio a Pontedera parte la Corsa Rosa, contro la violenza sulle donne

Sensibilizzare su temi fondamentali come la lotta alla violenza sulle donne attraverso lo sport. Questo l’intento della “Corsa rosa” organizzata a Pontedera il prossimo venerdì 22 luglio, con l’organizzazione dell Uisp ed il patrocinio del comune di Pontedera.

Una corsa non competitiva su un percorso cittadino di circa 3 km che, come da filosofia Uisp, nata per la promozione di attività sportive rivolte anche a fasce deboli di popolazione, sarà aperta a tutti famiglie, anziani, diversamente abili, uomini e donne. La partecipazione alla corsa/camminata non è soggetta ad alcuna quota d’iscrizione. Ad ogni partecipante verrà consegnato un gadget di color rosa, in simbolo di adesione alla campagna. La partenza sarà caratterizzata dall’abbattimento fisico di un muro di cartone, il quale simboleggia gli ostacoli che la donna deve affrontare per conquistare la propria libertà. Alla manifestazione hanno aderito molte associazioni femminili presenti sul territorio della Valdera, di volontariato e promozione sociale, centri di ascolto e anti-violenza della Regione Toscana, la commissione pari opportunità della Valdera e della Regione. Il ritrovo è previsto alle ore 18 presso il piazzale che costeggia il Teatro Era (via Indipendenza) e la partenza sarà alle ore 18,30. Un percorso che toccherà viale Italia, il ponte napoleonico, Corso Matteotti, via Primo Maggio, via Carducci, piazza Unità d’Italia, via della Repubblica, via Risorgimento, piazza Garibaldi, piazza Martiri della Libertà e ritorno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.