Cardellicchio: “Il sindaco Spinelli a Canossa?”

di Riccardo Cardellicchio

Cosa dovrebbe fare, arrivato a questo punto, il sindaco di Fucecchio?… l’amico mi telefona, sicuro di trovarmi ancora alzato… sono un animale della notte… forse un po’ licantropo… cosa deve fare?… In primis, per la cena, secondo me, dovrebbe chiedere perdono ai familiari delle 176 vittime della strage nazifascista, avvenuta il 23 agosto 1944, nel Padule di Fucecchio… poi dovrebbe chiedere scusa agli altri Comuni interessati all’eccidio… per la censura, dovrebbe chiedere scusa a tutti… Insomma, dovrebbe andare a Canossa…

Per me, Spinelli..

Attento a quel che dici… sennò ti manda i vigili urbani a casa e ti querela…

Che dici… che è come il prezzemolo è un’offesa?…
Non so che metro adoperi …
E’ ovunque… sembra che faccia tutto lui…
E’ il sindaco…
Ma ha anche una Giunta… l’ha oscurata… sai chi è il suo vice?…
E’ una donna… Emma Donnini…

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.