Montecalvoli, coro di San Jacopo alla messa in S.Pietro foto

Il coro di Montecalvoli ha portato la sua voce nellebasilica di San Pietro a Roma. È successo domenica scorsa, 2 ottobre, quando Saint Jacob’s Choir ha avuto l’onore di poter cantare nella prestigiosa Basilica vaticana, durante la funzione religiosa presieduta dal cardinale Angelo Comastri e concelebrata insieme a padre Ennio Castellano della parrocchia del Cuore Immacolato di Cerretti. Per l’occasione era presente anche il sindaco di Santa Maria a Monte, Ilaria Parrella.

Grande l’emozione per aver cantato e pregato in un luogo che rappresenta il centro della cristianità. Sono stati eseguiti vari canti di autori contemporanei tra i più prestigiosi rappresentanti della coralità sacra moderna quali Rutter, Stopford, Cleary, Walker. Alcuni eseguiti a cappella e ad altri accompagnati dall’organo. In particolare l’Ave Maria di Stopford, eseguita durante la comunione, ha ricevuto da parte del cardinale Comastri un particolare apprezzamento dichiarando al termine della messa di essersi commosso nell’ascoltare questa esecuzione. Subito dopo, lo stesso Comastri ha ricevere privatamente il coro e gli accompagnatori per un saluto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.