Fratres San Romano in festa… del Donatore

A 44 anni dalla fondazione, domenica 16 ottobre i Fratres San Romano si trovano per la 23esima festa biennale del Donatore di Sangue 2016.

L’appuntamento è alle 9,30 nella sede di via Fermi per il saluto del presidente nazionale Sergio Balestracci e un’ora più tardi, donatori, autorità e gruppi sfileranno fino alla chiesa per partecipare alla santa messa del donatore al santuario La Madonna di San Romano, celebrata dal parroco Valentino Benedetto Ghiglia. Il pranzo sociale, alle 12,30, è al ristorante Oasi al lago di San Donato di Santa Maria a Monte. Durante il pranzo sociale sarà effettuata la premiazione dei donatori benemeriti: tra gli altri, per 125 donazioni, saranno premiati Giovanni Storti e Giuseppe Realdini, per 75 donazioni Romano Raniolo e Annalisa Bianchini, per 50 donazioni Stefano Parentini e 25 donazioni a Simone Bonistalli, Paola Del Punta, Daniela Menichetti, Paola Parentini, Filippo Realdini, Rinaldo Rinaldi, Giuseppe Sciarrino e a seguire premi per 1 e 10 donazioni. Sarà, inoltre, assegnato il premio nazionale Gianmichele Maffei – volontariato e solidarietà 2016 in memoria di un grande volontario che ha contribuito allo sviluppo della Fratres in ambito locale e nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.