Sicurezza, giunta e carabinieri a Galleno

Più informazioni su

Il prossimo appuntamento sarà lunedì 12 dicembre alle 21,15 al bar Mondiale di Galleno. Il comune di Fucecchio, in collaborazione con le forze dell’ordine, prosegue la campagna di incontro e ascolto dei cittadini sul tema della sicurezza, iniziativa che va avanti oramai da oltre due anni e che si prefigge di informare i residenti del capoluogo e delle frazioni su quali possono essere gli accorgimenti migliori per difendersi dai furti e dalle truffe.

A incontrare i cittadini saranno il sindaco Alessio Spinelli, l’assessore alla polizia municipale Alessio Sabatini, il dirigente del Commissariato di Polizia di Empoli Francesco Zunino, il comandante della Compagnia Carabinieri di Empoli Giorgio Guerrini, il comandante della compagnia di Guardia di Finanza di Empoli Francesco Parodi, il comandante della Stazione Carabinieri di Fucecchio Pietro Pirina, la comandante della Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa Annalisa Maritan e il comandante territoriale di Fucecchio della Polizia Municipale Roberto Dini.
La formula, ormai collaudata nei precedenti incontri, prevede che vengano suggeriti alcuni semplici accorgimenti per migliorare la sicurezza nella propria abitazione e sulla strada. Verrà come sempre distribuito ai cittadini un esauriente opuscolo informativo.
“Come ho avuto occasione di sottolineare nei precedenti incontri coi cittadini, l’impegno quotidiano delle forze dell’ordine e della polizia municipale è sicuramente encomiabile – dice il sindaco Alessio Spinelli – ma è importante anche valorizzare quel senso di comunità che può rappresentare un’arma formidabile contro la criminalità, specialmente sul territorio delle frazioni: per questo motivo invito tutti i cittadini lunedì sera all’incontro a Galleno”
“La sicurezza – aggiunge l’assessore Alessio Sabatini – non si persegue solamente con interventi di controllo e repressione dei reati: un ruolo chiave lo svolge la prevenzione. La cittadinanza, se opportunamente informata e consapevole di come comportarsi (ad esempio facendo segnalazioni), costituisce un tassello essenziale nel complesso mosaico della sicurezza”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.