Arrestati spacciatori nei boschi di Montecalvoli

Li hanno sorpresi in un’area di bosco a Montecalvoli. E’ successo nel pomeriggio di ieri 9 gennaio. I carabinieri di Santa Maria a Monte hanno arrestato uno straniero di 22 anni, in Italia senza fissa dimora, per detenzione di stupefacenti e sono in corso ulteriori indagini per accertare eventuali responsabilità dell’altro connazionale. 

I due sono stati sorpresi dai militari durante un controllo su un’area che già da tempo sorvegliavano poiché ritenuta zona di spaccio. Durante l’osservazione, effettuata a debita distanza, i militari hanno notato la presenza di due soggetti, che hanno attirato la loro attenzione perché parevano essere in attesa, con atteggiamento particolarmente guardingo. I carabinieri, che nel frattempo avevano cinturato la zona, hanno deciso di intervenire procedendo alla identificazione dei due e alla successiva perquisizione personale.
Nello zaino, i carabinieri hanno trovato un chilo e 400 grammi di cocaina e 80 di hashish, oltre a due bilancine di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e una somma di 2.700 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro penale. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Pisa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.