Comprano droga a Pontedera, segnalate 2 giovanissime

L’hanno vista ferma e, poi, ripartire a gran velocità. Per questo gli uomini della squadra volante si sono insospettiti e, nella notte tra sabato e domenica, hanno intimato l’alt all’autovettura. Prima che il veicolo si fermasse, però, gli agenti hanno visto volare qualcosa dal finestrino. A bordo dell’auto c’erano 4 giovanissimi: una neomaggiorenne di Santa Maria a Monte, una 16enne di Pontedera, un 18 e un 19enne (quello alla guida) di Ponsacco.

A terra, invece, lanciata dal finestrino in via Vecchia di Treggiaia a Pontedera, c’era un involucro con una dose di cocaina – meno di un grammo – acquistata poco prima da spacciatori nascosti all’interno della vegetazione. Agli agenti di polizia che le hanno fermate, le ragazze hanno raccontato che quella droga fosse loro, che volevano provarla in quanto da tempo fanno già uso di cannabis. Così avevano convinto i ragazzi ad andare a comprarla. Le due ragazze saranno segnalate alla Prefettura di Pisa come tossicodipendenti e dovranno effettuare dei colloqui e degli accertamenti al Sert (il servizio per le tossicodipendenze) di Pontedera. Una situazione che rischia di complicare il conseguimento della patente di guida. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.