Quantcast

Braccetto, lavori a primavera: aggiudicata la gara

“Si prevede che i lavori prendano il via entro primavera, un periodo dell’anno individuato come ottimale per le condizioni metereologiche, trattandosi di un lavoro effettuato a terra e per avere conclusi gli ultimi passaggi tecnici”. Lo precisa il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti, annunciando l’aggiudicazione della gara per la realizzazione del Braccetto di collegamento tra l’area industriale del macrolotto di Castelfranco di Sotto e la Bretella del Cuoio Sp 70.

Un’opera urbanistica molto attesa dalla comunità che entrerà materialmente nella fase di costruzione nei prossimi mesi dell’anno. La ditta aggiudicataria dei lavori è la Giusti Leonetto snc con sede ad Ospedaletto che ha offerto un ribasso sull’importo a base d’asta del 12,19% (corrisponde a un importo lavori affidato di 487.381,15 euro al netto dell’Iva). La determina di aggiudicazione dovrà ora finire l’iter burocratico per l’affidamento dei lavori.
“Con l’aggiudicazione dei lavori si delinea in modo fattivo la realizzazione di un’opera della quale da tempo questo territorio aveva bisogno”, ha commentato il sindaco Gabriele Toti. “Il Braccetto del Cuoio rappresenta infatti un aiuto concreto al nostro distretto produttivo. Sarà un passaggio fondamentale per ridurre i tempi di collegamento tra la zona industriale di Castelfranco con le altre aree produttive del Comprensorio, nonché per raggiungere la Firenze Pisa Livorno”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.