L`Era, natura e storia del fiume nel libro di Spinelli, presentazione a La Rotta foto

Fiume d’importanza capitale l’Era per la sua valle, attraverso la quale scorre per i suoi 54 km fra Volterra e Pontedera. Una natura ed una storia protagoniste del libro di Alessandro Spinelli Era – Un fiume che scorre tra storia e natura, che sarà al centro di una presentazione il prossimo sabato 29 aprile al circolo Arci “Il Botteghino” di La Rotta, in una serata introdotta dallo scrittore Gianluca Macelloni che sarà occasione di parlare anche dell’attualità del fiume e del suo stato e si svilupperà anche attraverso momenti artistici e gastronomici.

A seguito della presentazione del libro, edito da CLD e prevista per le 17,30, si terrà infatti una lettura a più voci di un nuovo racconto dell’autore, dal titolo “La prima anguilla”, a cura del laboratorio teatrale “Cantieri Osso del Cane”, alle 18,30. Un testo che vuole riportare letteralmente “a galla” nella. memoria collettiva alcune delle antiche pratiche di pesca lungo il fiume, come la pesca “a mazzacchera”. Alle 19, poi, appuntamento gastronomico alla ricerca dell’antica cucina tradizionale della Valdera, fra anguille, pane e pomodoro. Alla serata sarà presente un rappresentante del Comitato NO Geotermia Valdera. Naturalista di lungo corso, Spinelli è autore di vari scritti a carattere divulgativo su flora e fauna della Toscana, oltre che di storia locale, con particolare riferimento alla Seconda Guerra Mondiale e alla Resistenza nel territorio pisano. Suoi anche Sotto tiro. San Biagio in Cisanello estate 1944. Un eccidio dimenticato e Conoscere San Rossore – La flora, la fauna, l’ambiente di Felici Editore.

Nilo Di Modica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.