Insolvenza fraudolenta, in arresto 40enne di Montopoli

Gli restano da scontare altri quattro mesi ai domiciliari, per estingere un residuo di pena per il reato di insolvenza fraudolenta.

Protagonista un 40enne italiano residente nel comune di Montopoli, raggiunto nella giornata di ieri (21 maggio) dai carabinieri della stazione di San Romano, che gli hanno notificato l’arresto emesso dalla Procura della repubblica presso il tribunale di Campobasso. Il reato, infatti, l’uomo lo aveva commesso a Campobasso e aveva già scontato parte della pena in via cautelativa. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.