Calci e pugni in un bar, arrestato a Cascina

Più informazioni su

Calci e pugni in un bar di Cascina, che hanno richiesto l’intervento dei carabinieri della locale caserma, i quali hanno arrestato un uomo di origine marocchina (età 40 anni), per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L’episodio è avvenuto ieri sera.

L’uomo, infatti, si era reso protagonista di un violento litigio, che ha personalmente condotto contro le altre persone presenti nel locale; a causa di uno stato di forte alterazione alcolica, aveva sferrato calci e pugni. I carabinieri sono intervenuti prontamente nel locale, una volta chiamati dai gestori del bar. Sul posto, mentre l’uomo veniva identificato, quest’ultimo ha continuato a dare pugni e calci, finché i militari lo hanno arrestato e portato in carcere, su disposizione del magistrato.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.