Sport all’aria aperta, attività gratuite a Castelfranco foto

Un’estate “in movimento” a Castelfranco. Un’estate da vivere all’aria aperta, con attività fisiche e ricreative da svolgere nei parchi e nei giardini del comune. È l’iniziativa organizzata dall’amministrazione insieme alla Asl Toscana Centro e con il sostegno della Cassa di Risparmio di San Miniato. Appuntamento dal 26 giugno al 28 luglio.

L’evento, dal titolo “Parchi in movimento”, è pensato per promuovere lo sport all’aria aperta attraverso una serie di: a partire da lunedì 26 giugno, dal lunedì al venerdì, in programma un mese di lezioni di yoga, corsi di zumba a ritmo di musica, passeggiate di gruppo con soste intermedie ed esercizi a corpo libero. La partecipazione alle varie attività è aperta a tutti e completamente gratuita. Il progetto ha l’obiettivo di promuovere un sano stile di vita e sottolineare i benefici che l’attività motoria all’aria aperta ha sull’organismo, soprattutto nei soggetti che di solito svolgono una vita sedentaria. L’evento mira inoltre a promuovere la fruizione delle aree verdi comunali e i legami sociali all’interno della comunità. Le attività sportive si svolgeranno infatti nei parchi e giardini pubblici: il parco Galilei di viale 2 giugno a Castelfranco, il giardino accanto alla chiesa di San Lorenzo a Orentano, l’area verde dell’Orto di San Matteo in via Solferino (fuori dalla Sala Danza), il parco di piazza Franceschini sempre a Castelfranco. Mentre il ritrovo della passeggiata è all’inizio del percorso pedonale sull’argine, vicino al Ponte. Molti di questi spazi sono stati presi in adozione da comitati di residenti e associazioni all’interno del progetto “Castelfranco Bene Comune”.
“Questa prima edizione di ‘Parchi in movimento’ rappresenta un passo in più nel nostro percorso di iniziative che mirano al coinvolgimento della cittadinanza, alla partecipazione della comunità – dicono il sindaco di Castelfranco Gabriele Toti e l’assessore all’ambiente Federico Grossi-. Una festa di sport e salute che stimola a vivere lo splendido verde del nostro paese. L’attività all’aria aperta è un toccasana per le persone di ogni età”.
“Il caldo estivo non può renderci dipendenti da aria condizionata e costringerci a stare a casa, chiusi nelle quattro mura – aggiungono -. Le varie proposte della manifestazione sono pensate per il benessere e il divertimento di tutti, organizzate nelle ore della giornata dove si sta bene fuori, la mattina presto e la sera. È anche un’occasione per scoprire nuove discipline, come lo yoga e la zumba, da provare in modo del tutto gratuito. Un euro investito nello sport sono tre risparmiati in sanità”.

 

Come partecipare. L’iniziativa è libera e gratuita ed è rivolta a tutte le persone, residenti e non, che dovranno comunque presentare apposito modulo di iscrizione che è possibile trovare sul sito del comune www.castelfrancodisotto.gov.it o all’Urp comunale. Il modulo, una volta compilato, dovrà essere semplicemente consegnato all’istruttore di un qualunque corso la prima volta che si partecipa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.