Stop agli assalti, il Comune sposta i cassonetti gialli

Per ovviare al problema degli assalti ai cassonetti gialli degli abiti usati l’amministrazione comunale di Castelfranco di Sotto ha deciso di spostarli e trasferirli nell’oasi ecologica di via Tabellata, numero 88. Si tratta dei raccoglitori della Coccapani Onlus, sparsi sul territorio comunale. 
L’intervento si è reso necessario, appunto, a causa dei ripetuti disagi e manomissioni dei contenitori avvenuti negli ultimi mesi. 

Il trasloco dei cassonetti permetterà una migliore gestione della raccolta di vestiti di seconda mano di modo che la loro destinazione di beneficienza possa essere organizzata in modo strutturato, evitando irregolari accaparramenti di materiale donato. I cittadini, infatti, avevano segnalato a più riprese episodi relativi ad assalti a questi raccoglitori, come peraltro avviene in altri Comuni del comprensorio. 

Ecco gli orari dell’oasi ecologica dove poter portare i propri indumenti di seconda mano:
Orario invernale (dal 1° novembre al 31 marzo)
Lunedì ore 14 – 17
Martedì 9-13
Mercoledì 14-17
Sabato 9-13
Orario estivo (dal 1° aprile al 31 ottobre)
Lunedì 14 – 18,30
Martedì 8 – 13
Mercoledì 14- 18,30
Sabato 8–13

(notizia in aggiornamento)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.