Martedì in centro, estate a S.Miniato fra musica ed eventi

Sarà un estate di eventi e strade rigorosamente senz’auto quella del martedì a San Miniato, sulla scia delle sperimentazioni degli anni passati ma con un tocco in più nella cura del programma di eventi. “Il Martedì del centro storico”, idea nata dalla volontà degli operatori economici e delle associazioni, animerà le piazze e le vie del centro. Lo stop alle auto inizierà alle 19, in modo da consentire ai locali di organizzare apparecchiature e altre situazioni di attrazione ed accoglienza sulla strada. “Cavalcare l’onda buona che sta vivendo il centro negli ultimi anni, per migliorare” dicono i commercianti.

Il primo martedì sarà l’11 luglio, fino al gran finale di martedì 5 settembre con la cena in piazza organizzata dalla Pro Loco. La zona del centro interessata sarà da via IV Novembre a Piazza Mazzini. Non vi sarà invece nessuna restrizione alla circolazione nei giorni martedì 25 luglio e martedì 15 agosto per non interferire con la programmazione del Dramma Popolare e del Palio di San Rocco. La manifestazione è promossa dal Centro Commerciale Naturale di San Miniato, dalla Confesercenti Toscana Nord, dalla Confcommercio Pisa, dalla Pro Loco, dalla Fondazione San Miniato Promozione e dalla Consulta territoriale di San Miniato, con il patrocinio del Comune di San Miniato, il cui programma verrà svelato di settimana in settimana. “Una bella novità frutto del gioco di squadra – dichiarano il sindaco Gabbanini e gli assessori Gozzini e Fattori -. Tra gli operatori e le associazioni di San Miniato c’è grande voglia di unità e di collaborazione e sempre più diffusa è l’idea che San Miniato si debba trasformare riducendo in maniera strutturale e definitiva il transito delle auto e pedonalizzando le piazze del centro”. Soddisfatti anche commercianti e associaizioni: “L’impegno dei rappresentanti del commercio non è mai mancato – dice Patrizia Manetti, del CCN San Miniato. – Siamo sulla strada buona affinché i pochi fondi vuoti rimasti possano ricominciare a ripopolarsi”. Su questa stessa scia Claudio del Sarto di Confesercenti Toscana Nord, Giovanni Mori di Confcommercio, Davide Provenzano della Consulta di San Miniato, Nicoletta Corsi della Pro Loco,  Gabriella Tessieri della Fondazione San Miniato Promozione, Giovanni Mancini e Stefano Vincenti che hanno organizzato il cartellone musicale, oltre agli operatori del centro storico Samuele Senesi e Elisa Rodio.

Martedì 11 luglio – Programma
Il primo martedì (11 luglio) inizierà con l’aperitivo allo Chalet dei Giardini Bucalossi e poi spettacolo di fringestyle in via IV Novembre, concerto dei Blue Parrot Fishes in Piazza Mazzini, lettura di poesie in ottava rima a cura di Alessio Guardini alla Loggetta del Fondo e una visita guidata in notturna nei luoghi simbolo della famiglia Bonaparte, in occasione delle Notti dell’Archeologia, con ritrovo in piazza del Popolo alle 21. Nella stessa serata l’associazione Moti Carbonari offre un’altra iniziativa culturale che riguarderà il percorso paleontologico e geologico di San Miniato.

Nilo Di Modica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.