San Donato, la tubazione fa acqua: ‘Insulto alla povertà’ foto

Tre segnalazioni in due mesi, ma ancora nessuna riparazione. Succede a San Donato, nel comune di San Miniato, dove i residenti segnalano una perdita d’acqua che va avanti ormai da troppo tempo.

Una zona di campagna inzuppata d’acqua, con un prato e una strada sterrata letteralmente allagati. Così come le fosse stracolme d’acqua, lungo la strada nei pressi del bivio per Ventignano, in via Arginale Est, vicino ai civici 72 e 74. Un problema causato dal malfunzionamento della rete idrica, che proprio d’estate sembra mettere in luce tutte le sue pecche. “Inanzittutto – protesta la signora Monica Baglieri – sul piano morale questa enorme perdita d’acqua è un insulto alla povertà. E ora che siamo in estate, si parla anche di emergenza idrica. Sul piano pratico, invece, il campo è impraticabile: ci sono centimetri di acqua e non è quindi lavorarci. La via che passa qui davanti è stata risistemata dal Comune, ma a causa di questo caos sono tornate nuovamente le buche. Questo guasto – conclude la donna – deve essere assolutamente aggiustato in fretta”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.