Puliamo il mondo tra Orentano e Castelfranco foto

“Per sostenere il mondo non serve essere un mito”. Questo lo slogan della campagna Legambiente per promuovere l’iniziativa nazionale “Puliamo il mondo” che accompagna l’immagine di Atlante, personaggio della mitologia greca che porta il globo terrestre sulle proprie spalle, accanto a uomini e donne che lavorano per tener pulito il pianeta. È questo il motto e l’ideale che l’amministrazione comunale di Castelfranco di Sotto ha sposato organizzando, insieme al fondamentale apporto dell’associazionismo del territorio, due giornate ecologiche sabato 23 e domenica 24 settembre a Orentano e Castelfranco.

Per la giornata di sabato è prevista la mattinata “Puliamo insieme i boschi delle Cerbaie”, un’azione collettiva di pulizia dove ognuno potrà dare il suo contributo al decoro urbano. Ognuno dei partecipanti sarà dotato di un cappellino e una pettorina gialla di Legambiente: un gruppo unico di cittadini pronti a rimboccarsi le maniche per il bene del proprio paese, per diffondere una buona pratica che sia da monito soprattutto per coloro che compiono gesti di inciviltà, non rispettando l’ambiente e abbandonando rifiuti in modo indiscriminato. Il ritrovo per sabato 23 settembre è alle 9 in piazza Roma a Orentano, con rientro previsto per le 12,30.
Domenica 24 settembre torna invece per la quarta edizione la “Grande biciclettata ecologica” per le vie del centro urbano e della campagna di Castelfranco alla quale lo scorso anno parteciparono più di cento persone. Un evento che ogni anno richiama un centinaio di persone che attraversano le strade del paese e il verde di cui è ricco il territorio comunale in un gruppo colorato di due ruote, per riscoprire in compagnia il piacere di una mobilità sostenibile. L’iscrizione alla manifestazione è gratuita ed è possibile effettuarla in loco. Il ritrovo è fissato alle 9: ritrovo in Piazza Garibaldi con partenza alle 10 e arrivo alle 11,30 in piazza Cesare Pavese. Al termine della biciclettata sarà offerto a tutti i partecipanti un rinfresco finale a cura della Contrada San Bartolomeo a Paterno negli stand della sagra della polenta in corso di svolgimento.
“L’amministrazione invita tutta la cittadinanza – hanno detto il sindaco Gabriele Toti e l’assessore all’ambiente, Federico Grossi – ad unirsi ai volontari che, armati di buona volontà e voglia di fare squadra per il bene del proprio paese, sabato puliranno boschi e strade delle Cerbaie. L’invito si allarga chiaramente anche all’allegro giro in bicicletta che unirà persone di ogni età in una divertente domenica settembrina a contatto con la natura. Entrambe le iniziative rappresentano un gesto di affetto per il proprio territorio, una dimostrazione, a se stessi e agli altri, che per tenere davvero a ciò che appartiene a tutti occorre la partecipazione attiva di tutti”.
La partecipazione di Castelfranco alle iniziative di “Puliamo il mondo” non rappresenta un’occasione isolata ma fa parte di un percorso più ampio di sensibilizzazione alle tematiche ambientali, affrontato dall’amministrazione nell’ambito della campagna “Castelfranco Bene Comune”. Chi volesse partecipare, per informazioni, può rivolgersi all’ufficio Urp del comune di Castelfranco, chiamando lo 0571 487250) oppure all’ufficio ambiente, contattando lo 0571 487212, oppure è possibile consultare il sito www.castelfrancodisotto.gov.it.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.