Aveva rubato in un negozio a Pontedera, arrestato dai carabinieri

Sorpreso dopo aver rubato accessori di telefonia e abbigliamento sportivo, viene arrestato dai carabinieri e poco dopo viene rimesso in libertà. E’ successo nella serata di ieri (21 settembre) a Pontedera, dove i militari dell’Arma hanno arrestato  per il reato di furto un cittadino marocchino 22enne.

Lo straniero è stato sorpreso, su segnalazione del personale di vigilanza, dopo aver preso accessori di telefonia e abbigliamento sportivo da un negozio del posto, per un valore complessivo di circa 120 euro. Dopo le formalità, l’arrestato è stato rimesso in libertà su disposizione del pubblico ministero e in ottemperanza alle disposizioni di attuazione del codice.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.