Domenica di burattini con “La principessa triste”

Secondo appuntamento per la rassegna di teatro per bambini, ragazzi e famiglie “Fiabe e incantesimi” al Teatro della Compagnia di Castelfranco di Sotto, con l’organizzazione del comune di Castelfranco, Terzostudio e Arci Zona Cuoio. La Compagnia Trabagai domenica prossima, 26 novembre, porterà in scena La principessa triste.

Una fiaba classica russa in una versione liberamente riadattata, per una storia che tocca temi come il consumismo, l’amicizia, la solidarietà. Un pentolaio arriva con il suo carretto pieno di pentole e si presenta ai bambini: interagisce con loro e, come per magia, trasforma il carretto in un castello, dalle cui finestre si affaccia la principessa triste. Catapultato nella storia che lui stesso sta raccontando, il pentolaio si troverà ad affrontare diverse peripezie per rendere felice la principessa. Ecco un piccolo assaggio (l’articolo continua dopo il video)

{youtube}0wiAFxp2cWk{/youtube}

La rappresentazione frontale sfrutta le tecniche della commedia dell’arte, del clown e del cantastorie. In questo modo i bambini possono sentirsi a loro agio, “accompagnati per mano” nel gioco della rappresentazione. Lo spettacolo nel complesso dura circa un’ora. I biglietti si possono acquistare al Teatro della Compagnia: 5 euro per gli adulti, 3 per i bambini (da 5 a 12 anni compresi), ingresso gratuito fino a 4 anni. Informazioni presso l’Urp comunale al numero 0587487250 o sul profilo di Terzo Studio ed Arci Zona Cuoio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.