Braccano i ladri e recuperano il bottino dei furti foto

Hanno intercettato un’automobile rubata, l’hanno seguita per identificare le due persone a bordo che hanno tentato la fuga a piedi. Ma i carabinieri hanno raggiunto uno dei due e portato a termine un’operazione che gli ha consentito di recuperare merce rubata in almeno tre furti a Santa Croce. 

Alcune notti fa, i carabinieri di Santa Croce sull’Arno e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Miniato erano impegnati in uno specifico servizio di contrasto ai furti quando hanno riconosciuto l’auto rubata. L’hanno inseguita e hanno continuato a correre dietro i malviventi anche a piedi, poiché questi, sentendosi braccati, avevano abbandonato l’auto. Dei due, uno è stato raggiunto e, dopo aver comunque continuato a tentare di fuggire, è stato arrestato per resistenza a Pubblico ufficiale: ieri mattina 20 dicembre il giudice ha disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
Oltre alla denuncia per ricettazione – visto che era a bordo dell’auto rubata – l’uomo, uno straniero di 30 anni residente a Ponsacco, è stato indagato per diversi furti e, per questo, oggi 21 dicembre è stato perquisito il proprio domicilio: a casa, sono stati trovati e sequestrati gioielli, oggetti elettronici, articoli sportivi e altro ancora risultati rubati, per un valore complessivo di circa 150mila euro. Al momento, sono già stati riconosciuti i proventi di tre specifici furti e si attendono i riscontri, da parte delle vittime, circa il riconoscimento di ulteriori oggetti, per ora custoditi alla stazione carabinieri di Santa Croce. Chi di recente fosse stato vittima di un furto o chi riconosce come proprio qualcuno degli oggetti in foto, può chiamare in caserma al numero di telefono 0571 30041.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.