Presepe tra storia e spettacolo a Isola e Roffia

Un vero e proprio spettacolo musicale realizzato dai ragazzi della parrocchia di Isola e Roffia, con la collaborazione dei genitori e dei catechisti: si chiamerà Ecco la stalla di Greccio. L’iniziativa verrà fatta il 6 gennaio alla chiesa di San Michele a Roffia alle 16 e il tema sarà il presepe e la sua storia.

Com’è nato il presepe, chi l’ha scoperto per primo? Sono questi gli interrogativi che hanno attraversato la mente dei giovani che si esibiranno e che si proveranno a raccontare la magia del presepe attraverso la forma dello spettacolo musicale. Saranno coinvolti i genitori e i catechisti. A seguire, poi, una chiacchierata con Beppe Chelli e Francesco Fiumalbi sui trascorsi legati al territorio di Roffia. Particolarmente gradita sarà, per l’occasione, la presenza dei nonni, vera e propria risorsa e memoria storica di Roffia ma anche dei giovani, ovviamente, che potranno ascoltare alcune storie legate al territorio e riscoprire così le proprie radici e dei bambini, che potranno conoscere personaggi ed episodi d’altri tempi. Una giornata, insomma, in cui memoria e futuro andranno a braccetto. Nell’incontro dell’incontro verranno proiettati alcuni filmati relativi a episodi accaduti a San Miniato nella seconda guerra mondiale.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.