Sicurezza, alberi da abbattere all’ex Marconi

Ci sono 18 pini e un eucalipto da abbattere nell’area dell’ex liceo Marconi. L’abbattimento è tra gli interventi per la messa in sicurezza degli alberi di alto fusto e di potature robuste all’interno delle aree a verde degli istituti superiori messo in campo dalla Provincia di Pisa.

E già iniziato: il primo intervento è stato eseguito nell’area dei licei di via Benedetto Croce a Pisa e ha riguardato la potatura e riqualificazione della chioma di 5 magnolie e 2 olivi. Si è proseguito con i lavori all’interno dell’Iti da Vinci riguardanti 12 olmi e nei prossimi giorni con il liceo Russoli (siepe di alloro e 3 pini) e con la messa in sicurezza di 6 pini all’interno del Matteotti. Gli interventi proseguiranno per tutto il mese di gennaio e febbraio e riguarderanno tutte le scuole del territorio: il Pesenti di Cascina, con abbattimento di 2 pini, il Montale di via Puccini a Pontedera (8 pini) per proseguire con San Miniato dove sono presenti numerose criticità.
Un intervento particolarmente complesso sarà quello riguardante le scuole di Volterra e Pomarance, dove occorre potare pesantemente 3 cipressi, 7 lecci, 1 acero, 2 magnolie e abbattere 4 pini, 5 cedri e un abete. Gli interventi hanno un costo di circa 44mila euro e vengono realizzati grazie a risorse proprie della Provincia. Con questi interventi la Provincia risponde alle sollecitazioni che provengono sia dal mondo della scuola sia dall’utenza esterna che transita negli spazi adiacenti alle scuole. A questo intervento seguirà, nell’anno in corso, un successivo intervento di piantumazioni da concordare con i comuni competenti, in sostituzione degli alberi che verranno abbattuti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.