Il gusto della Toscana in un’opera di Andrea Giuntini

Sarà un viaggio sulle parole di chi la Toscana l’ha cantata, valorizzata, ne ha raccontato capitoli straordinari e dolorosi, giorni pionieristici, amandola con la parola e facendone emergere in tutte le occasioni il suo carattere sanguigno e geniale che ha lasciato un tratto indelebile sulla storia d’Italia e del mondo.

C’è tutto questo e molto altro nell’opera “In bocca e nel cuore, il gusto della Toscana” che la Fondazione Dramma Popolare di San Miniato, guidata da Marzio Gabbanini, propone per venerdì prossimo alle 21, 15 nella chiesa di San Martino e Stefano a San Miniato Basso. Si tratta di un lavoro che è opera di Andra Giuntini (voce recitante) e che vedrà al canto e alla chitarra Katia Lari perchè di scena ci saranno anche canti popolari della tradizione. Ma quali tappe saranno toccate per conoscere la Toscana? Il copione toccherà le parole di letterati, poeti e giornalisti con letture da Fucini, Tozzi, Calamandrei, Montanelli, Caproni, Luzi, cittadino onorario di San Miniato dove insegnò giovanissimo. Un viaggio per scoprire quindi la Toscana profonda, che è anche luogo della memoria e dell’anima, che i suoi poeti hanno scolpito in versi indimenticabili, e che i pittori hanno fermato nel profilo dolce della campagna adagiata sulle colline più belle. Il “Dramma” con questa iniziativa valorizza l’impegno dell’Associazione Culturale “Elicriso”, impegnata a tutelare e diffondere le tradizioni poetiche e letterarie della nostra terra: esplora, attraverso la parola e la musica, il patrimonio dell’arte toscana. Ingresso libero.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.