Elezioni, sul sito della prefettura di Firenze notizie e dati: oltre 740mila al voto

Più informazioni su

Sono oltre 740 mila gli elettori della provincia di Firenze che potranno recarsi alle urne domenica 4 marzo dalle 7 alle 23. Sul sito della Prefettura notizie e dati. Anche il video ufficiale che spiega come si vota.

In dettaglio, gli elettori per la Camera (diritto di voto dai 18 anni compiuti entro domenica) sono 746.762 (354.637 maschi e 392.125 femmine), mentre per il Senato (diritto di voto dai 25 anni) sono 695.064 (327.986 maschi e 367.078 femmine). Le sezioni in totale sono 959. Firenze, da sola, conta 271.446 elettori (125.491 maschi e 145.955 femmine) per la Camera e 253.922 (116.564 uomini e 137.358 donne) per il Senato.
La scheda è rosa per la Camera, gialla per il Senato. Novità di quest’anno: su ogni scheda è apposto un tagliando rimovibile antifrode, con un codice progressivo alfanumerico che viene annotato al momento dell’identificazione dell’elettore. Sul sito della Prefettura www.prefettura.it/firenze, sezione Elezioni, si possono trovare molte informazioni utili, prendere visione dei manifesti elettorali e guardare il tutorial ufficiale elezioni 2018, il video che spiega come si vota. Da domenica mattina sarà presente anche la voce “Affluenza e risultati” che rimanda a “Eligendo” il portale del ministero dell’Interno dove sono raccolte notizie di ogni tipo e dal quale è possibile accedere all’Archivio storico delle elezioni che mette a disposizione una banca dati interrogabile on line. Sono presenti nell’archivio i risultati di tutte le consultazioni politiche, amministrative e referendarie, partendo dagli aggregati complessivi fino al dettaglio dei singoli comuni e, per l’estero, dei singoli consolati.
Raccomandazione importante: ricordarsi di andare al seggio muniti di tessera elettorale e di un documento di identità valido.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.