A S.Maria a Monte arriva anche il “gelato rollato” foto

Primavera tempo di sole…e di gelato. E in un centro storico come quello di Santa Maria a Monte l’occasione non se la sono voluta far mancare. Nell’ambito dei bandi di sostegno al commercio Smam – Il Borgo che vorrei, infatti, il quindicesimo negozio ad aprire i battenti al civico 62 è una gelateria tutta speciale.

Si chiama Per le vie del borgo – Ice Cream&More ed è stato inaugurato oggi pomeriggio (11 marzo), nell’ambiente completamente rinnovato (e riempito d’ogni ben di Dio) che un tempo ospitava gli spazi attigui al più antico bar del centro storico Dalla Giuseppina. Un’idea di Eleonora Baragatti e del compagno Giovanni Gonnelli di Peccioli. Tantissimi dolci ricercati, per lo più più della tradizione siciliana, a cominciare dalla prelibatissima cioccolata di Modica, ma anche zucchero filato, dolci e cup cakes, birra artigianale e così via. Senza dimenticare il gelato, assai particolare. Ad animare la gola dei futuri clienti sarà infatti un gelato che unisce la ricerca maniacale degli ingredienti (pistacchi di Bronte, cioccolato e così via) con una “pratica” di preparazione che viene direttamente dall’oriente. “Ice roll”, letteralmente “gelato rollato” è infatti un gelato thailandese che si prepara ghiacciando a bassissima temperatura una piastra sulla quale viene prima adagiato il composto e poi grattato via. (l’articolo continua dopo il video)

{youtube}KryAGxsHHtM{/youtube}

“Un luogo dove trovare dolci particolari – dice la titolare. – E dove sarà possibile anche organizzare feste per bambini, compleanni ed animazione”. “Un altro prezioso tassello – commenta la sindaca Ilaria Parrella – si va ad aggiungere al variegato puzzle degli esercizi commerciali che, grazie all’adesione al progetto “Smam – Il borgo che vorrei”, sono andati a rivitalizzare il cento storico di Santa Maria a Monte”. 

Nilo Di Modica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.