Ruba jeans da Benetton poi si ribella ad agenti: denunciato

Ruba da Benetton, ma viene individuato e denunciato. E’ successo nel pomeriggio di ieri (4 maggio) quando una pattuglia del reparto prevenzione crimine Toscana ha fermato un uomo che si aggirava con fare furtivo in corso l’Italia. L’uomo alla vista degli agenti ha tentato la fuga ma è stato subito bloccato dai poliziotti che, a seguito di una breve colluttazione, lo hanno immobilizzato e sottoposto a perquisizione.

All’interno dello zaino che il trentenne di origine tunisina portava con sé numerosi jeans e magliette riportanti ancora l’etichetta Benetton. Non essendo in grado di fornire alcuno scontrino fiscale,  è stato portato in Questura e, nel frattempo, una volante si è recata al negozio Benetton dove i commessi hanno confermato l’ammanco.
Al termine delle attività il 30enne è stato denunciato per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. La merce è stata restituita al negozio depredato.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.