Muore nell’uliveto a 92 anni, indagini sulle cause – Foto foto

Più informazioni su

Non erano ancora le 18 di oggi 8 maggio. L’incidente è avvenuto in via dell’Inferno, a Montopoli.

Una persona è rimasta gravemente ferita mentre stava lavorando sul suo trattore. Sul posto i sanitari che hanno ritenuto necessario allertare l’elisoccorso Pegaso. Inutili, però, i soccorsi: l’uomo di 93 anni è morto. Sul posto anche i vigili del fuoco di Castelfranco. L’incidente, la cui dinamica al vaglio dei carabinieri, è avvenuto in aperta campagna, nell’uliveto di sua proprietà nel quale stava lavorando l’uomo. Quirino Maccari era di Montalcino, ma viveva a Montopoli e aveva 92 anni. Era residente a Montopoli e stava lavorando la terra a bordo di un cingolato sui terrazzamenti dell’oliveta quando, per ragioni e con dinamica in corso di accertamento, il mezzo si è capovolto scaraventandolo a terra. E’ stato un amico, che era con lui, a dare l’allarme. E che, in attesa dei soccorsi, è sceso più in basso fino alla strada per accelerare i tempi. 
L’uomo, a quanto si apprende, potrebbe essere morto prima dell’incidente poiché sul corpo non sono state trovate ferite evidenti. L’ipotesi quindi, ma al momento è impossibile escludere anche qualsiasi altra teoria, è che il trattore si sia ribaltato dopo che l’uomo, già colto da malore, ne ha perso il controllo. 

 Giacomo Pelfer

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.