Street art e pro loco da spettacolo, tra applausi e sorrisi foto

Tanta gente così, a Montopoli, non s’era mai vista. Nonostante il festival degli artisti di strada si svolgesse in una data diversa da quella prevista, rinviata per maltempo e con anche la minaccia del meteo che, invece, ha tenuto per tutta la festa.

Montopoli Street Art ha fatto centro: “Grazie al meteo – racconta la presidente della pro loco Serena Nazzi – e alla bellezza del borgo che ben si presta. Ma soprattutto grazie alle persone che sono venute a trovarci e che ci seguono, tanto da arrivare nonostante il cambio di data, agli artisti che si sono liberati per esserci e ai tanti, tanti volontari della pro loco cche hanno creduto nella manifestazione, che hanno avuto voglia di lavorare insieme, che hanno disdetto gli impegni presi per essere lì a dre una mano”. Uno spettacolo, insomma, quello del festival nel borgo, che è iniziato molto prima: dall’entusiasmo delle tante mani della pro loco, che non si sono lasciati scoraggiare dopo il necessario rinvio. Tanti bambini e tante famiglie felici e sorridenti sono state la ricompensa di tanto lavoro. Tanti i voti raccolti per il contest sull’attrazione migliore, che ha premiato i Nodi sciolti (tessuti aerei), poi Genny (madonnara)e 91 problems (gruppo pop rock). Applaudite e apprezzate anche tutte le altre performance: 15 in totale gli artisti che hanno animato il borgo.
“Ringrazio – continua Nazzi – tutti quelli che hanno lavorato perché se c’è fermento prima di una festa, allora vuol dire che c’è affetto verso l’associazione e verso un certo modo di far conoscere e vivere il paese”.
Venerdì 13 luglio a Montopoli l’associazione replica, con C’era una volta la Rocca, nel giorno in cui è stata minata e distrutta.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.